Scopri

  • A spasso per Cagliari
  • Dove dormire
  • Come raggiungere Cagliari

A spasso per Cagliari

Cagliari è una capitale che ha tanto da offrire. La città si trova nel Golfo degli Angeli, a sud della Sardegna. Per la sua storia e per le splendide spiagge, è uno dei luoghi più imperdibili in Italia. Come fare un viaggio in Sardegna senza trascorrere almeno un paio di giorni al mare? La regione costiera più famosa d’Italia ha delle spiagge meravigliose. Quella principale è sicuramente Poetto. Sono quasi otto chilometri di costa dal mare cristallino, su cui domina il promontorio della Sella del Diavolo. La natura e la sabbia chiara si fondono perfettamente con il blu del mare e del cielo, creando un ambiente unico, sia per giovani che per meno giovani che desiderano divertirsi e rilassarsi.

Il vicino Parco Regionale di Molentargius-Saline è una location perfetta per fotografare i fenicotteri rosa che vivono negli stagni, luogo che acquista un’atmosfera ancora più affascinante al tramonto.

 

La storia e le spiagge

Cagliari è il capoluogo della Sardegna. Fondata dai marinai fenici, è stato governata anche dai cartaginesi, dai romani e dai bizantini. In seguito, è stata anche la capitale di uno dei Giudicati, uno degli stati indipendenti in cui la Sardegna fu divisa durante il Medioevo. Successivamente, fu conquistata dai Pisani, poi dagli Aragonesi, e passò sotto il dominio spagnolo per diversi secoli. Per capire la storia delle origini di Cagliari, è importante visitare il Museo Archeologico Nazionale, che conserva reperto che vanno dal periodo preistorico fino all’impero bizantino. Si può continuare con un giro in centro al “Castello” (“Casteddu” in sardo, da cui la città di Cagliari prende il nome), con i suoi confini segnati dalle torri di San Pancrazio e dell’Elefante. All’interno della città, vi è la Cattedrale di Santa Maria, famosa per la sua cripta che contiene le reliquie di vari martiri.

È anche possibile passeggiare a Stampace, l’antico quartiere mercantile, a Marina, il quartiere dei pescatori, e a Villanova, l’area dei pastori e dei contadini. La Basilica di San Saturnino, la più antica della Sardegna, è solo una delle tante maestose chiese nel centro della città.

Merita una visita anche la necropoli di Tuvixeddu, di epoca fenicio-punica, e l‘anfiteatro romano, il piccolo “Colosseo” del capoluogo sardo.

Per maggiori informazioni su Cagliari, clicca qui

Dove dormire

Si può optare per diverse soluzioni. Tutte gli alloggi hanno superato un test di qualità e sono stati controllati personalmente dal responsabile del programma.

 

1. B&B

Se hai voglia di vivere il tuo soggiorno linguistico in completa indipendenza e seguendo i tuoi ritmi, puoi scegliere la soluzione b&b. Sono delle strutture familiari se hai voglia di vivere il tuo soggiorno linguistico in completa indipendenza e seguendo i tuoi ritmi, puoi scegliere la soluzione b&b. Sono delle strutture familiari sul mare o nel centro storico della città, con camere dotate di bagno indipendente e con la colazione inclusa nel prezzo. Tutte le camere possono essere per una persona o per una coppia.

2. Soggiorno in famiglia

In linea con il background metodologico e in metodo FICCS, proponiamo il soggiorno in famiglia alle persone che desiderano immergersi nella lingua e nella cultura italiana al 100% .

Le famiglie, che possono essere composte da un nucleo familiare o da una persona sola, mettono a disposizione camere doppie o singole in casa loro. In famiglia è possibile scegliere il trattamento che include solo la colazione o la colazione + la cena, un momento di aggregazione importante in ogni famiglia italiana.

Consigliamo questa sistemazione a chi desidera praticare l’italiano anche a casa e a chi ha una spiccata curiosità verso le tradizioni e la cultura italiana e sarda in particolare, oltre che spirito di adattamento ai ritmi di un nucleo familiare diverso da quello di origine.

3. Appartamenti condivisi con studenti universitari
Gli appartamenti condivisi da studenti universitari sono un’ottima occasione per conoscere ragazzi e ragazze coetanei e per vivere la città insieme a loro. La casa è un luogo di ritrovo dove conoscersi, scambiare esperienze di vita e condividere amicizie.

E’ possibile affittare una stanza doppia (condivisa con uno studente del programma) o una stanza singola. Consigliamo questa soluzione a chi vuole vivere i luoghi di divertimento della città e fare nuovi amici italiani.

4. Mini appartamenti indipendenti

Per coloro che preferiscono un alloggio indipendente per una persona, una coppia o tre persone al massimo, si offre la possibilità di soggiornare in un mini appartamento dotato di cucina e situato nel centro storico della città o di fronte al mare.

Come raggiungere Cagliari

Come arrivare

Aereo

Il modo più semplice e veloce per raggiungere Cagliari è tramite aereo. L’aeroporto più vicino è quello di Cagliari-Elmas che dista circa 6 km dalla città.

Ecco alcune compagnie che hanno voli da e per Cagliari:

www.ryanair.com

www.vueling.com

www.alitalia.com

www.meridiana.it

Per ulteriori informazioni, ecco il sito dell’aeroporto di Cagliari:

www.sogaer.it

Dall’aeroporto al centro città, si arriva con il treno (www.trenitalia.com – Partenza: Cagliari Elmas – Arrivo: Cagliari ) e il biglietto ha un costo di 1,25 euro per circa 10 minuti di viaggio.

Traghetto

Diverse compagnie collegano la Sardegna alla penisola italiana: da Civitavecchia-Roma, da Piombino e Livorno (Toscana), da Trapani e Palermo (Sicilia), da Genova e da Napoli e fa varie città europee (Barcellona, Marsiglia, Bonifacio e Propriano in Corsica). Le compagnie sono: Moby Lines, Sardinia Ferries, Corsica Ferries, Grimaldi Lines, Snav, Tirrenia, CMN La Méridionale.