Opzioni

  • Panoramica
  • Organizzazione dei corsi
  • Livelli di competenza
  • Un corso tipo

Panoramica

1. Corsi di Lingua e Cultura Italiana 

I nostri corsi sono dedicati a chi ha voglia di imparare a comunicare usando l’italiano in modo pratico mentre si gode una magnifica vacanza in Sardegna.

Le nostre lezioni permettono di imparare ad usare l’italiano in situazioni comunicative reali, anche grazie alla realizzazione di attività extradidattiche:

  • visite turistiche guidate di Cagliari e dei suoi monumenti artistici;;
  •  visite al mercato di San Benedetto;
  • lezioni di cucina;
  • escursioni in kayak;
  • visite guidate a vari siti archeologici;
  • trekking sulla splendida Sella del Diavolo a Cagliari.

La Sardegna offre un clima mediterraneo, con inverni miti e caldi, autunni, primavere ed estati asciutti. I venti da nord-ovest, come il Mistral, e quelli dall’Africa, come lo Scirocco, influenzano anche il clima dell’isola. In ogni periodo dell’anno si può godere di giornate calde e soleggiate sui 26 gradi, perfette per le attività all’aperto.

Livelli

Ogni studente sosterrà un test di entrata che servirà a stabilire il livello del corso più adatto.
I corsi sono divisi come segue: A1, A2, B1, B2, C1.

Gli studenti parteciperanno tutti i giorni a lezioni e attività volte a sviluppare tutte le varie abilità linguistiche, da quelle di base (ascolto, lettura , scrittura, dialogo)  a quelle più complese (rispondere alle domande, prendere appunti, transcodificazione).

Una vasta gamma di materiale didattico viene utilizzato , per consentire ad ogni studente di identificare meglio e sviluppare le proprie capacità . Gli studenti interagiscono con l’ambiente cittadino e contribuiscono a creare i propri materiali di studio di lingua italiana . Una volta alla settimana , gli studenti e gli insegnanti discutono le dinamiche di apprendimento delle lingue e dei metodi didattici utilizzati.

 

Corsi personalizzati

In caso di corsi particolareggiati (per esempio, imparare l’italiano commerciale), se non fossero previsti da uno dei nostri corsi di gruppo, vi preghiamo di contattarci all’indirizzo:

info@sardiniaitalianstudies.it

Saremo lieti di offrirvi un programma su misura e flessibile.

 

2. Il mar Mediterraneo: un’entità culturale e geografica

Il Mediterraneo è un corpo d’acqua di fluidità e apertura, una connessione di mondi diversi in una rete che ha plasmato mondi sociali, commerciali, politici e culturali. Questi incontri e questi contatti sono avvenuti tramite conflitti (militari e/o  confessionali) o scambi ( commerciali, artistici o scientifici): in ogni caso, sono stati l’artefice della diffusione e della trasmissione delle idee e dei pensieri, delle materie prime, della tecnologia. Lo scambio interculturale, linguistico commerciale, che si è protratto su un arco temporale lungo secoli, fa del Mediterraneo una regione di grandissima importanza.

Il seminario si propone di fornire gli strumenti teorici ed empirici per fare proprio il concetto di “Mediterraneo”, per poi utilizzarlo e definirlo al fine di esplorarne alcuni fenomeni contemporanei quali le migrazioni.

Il seminario è organizzato in 5 sezioni, ognuna della quali offre un contributo su un diverso aspetto del tema centrale.

Organizzazione dei corsi

Corsi di Cultura e Lingua Italiana

I corsi si tengono dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 13.30 o dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Tutti i programmi prevedono: il pick-up aeroporto, orientamento sul programma, attività ed escursioni, soggiorni in famiglia e la possibilità di prestare servizio presso diverse comunità.

I corsi possono essere così suddivisi:

  • 20 ore (una settimana di corso)
  • 40 ore (due settimane di corso)
  • 80 ore (quattro settimane di corso)
  • 160 ore (otto settimane di corso)

Corso: Il Mediterraneo, un entità culturale e geografica

Durata : 15 ore

5 seminari di 3 ore ciascuna.

I gruppi saranno composti dalle 3 alle 10 persone circa.

Livelli di competenza

Lo studente verrà invitato a realizzare un test di livello all’inizio del corso e verrà assegnato alla classe più rispondente al suo livello di competenze linguistiche.

I livelli sono i seguenti: A1, A2, B1, B2, C1.

Gli studenti parteciperanno tutti i giorni a lezioni ed attività volte a sviluppare le abilità linguistiche, da quelle basiche (ascolto, lettura, scrittura, dialogo)  a quelle integrate (rispondere alle domande , prendere appunti, transcodificazione).

È previsto l’uso di vario materiale didattico, al fine di consentire ad ogni studente di identificare e sviluppare le proprie capacità. Gli studenti, inoltre, sono invitati a interagire con l’ambiente cittadino e a contribuire alla creazione di materiali di studio propri in lingua italiana. Una volta alla settimana, studenti e insegnanti sono invitati a discutere le dinamiche di apprendimento delle lingue e dei metodi didattici utilizzati.

Un corso tipo

Dopo il primo incontro col gruppo il giorno dell’arrivo a Cagliari-Elmas, il personale accompagnerà il gruppo a Cagliari. Le famiglie ospitanti incontreranno gli studenti che hanno optato per questo tipo di alloggio. Tutti gli altri saranno accompagnati nella loro sistemazione dal personale. Per chi sceglie il programma a lungo termine, le attività di orientamento si svolgono nei giorni successivi. Durante l’orientamento, gli studenti conosceranno Cagliari, gli altri studenti, il personale e riceveranno informazioni sui vari aspetti del semestre. Inizieranno poi a scoprire le varie affascinanti e contraddittorie caratteristiche dell’Italia e degli italiani.

I giorni dell’orientamento prevedono anche una serie di attività di gruppo, un incontro con le famiglie ospitanti, i docenti e il personale, nonché un tour storico della città vecchia. Per chi sceglie brevi programmi, ci sarà un “aperitivo” di benvenuto.

Il corso intensivo di lingua italiana può avere inizio. Le prime tre settimane del semestre sono dedicate all’apprendimento dell’italiano, all’esplorazione del territorio, alle visite a vari siti e alla conoscenza delle famiglie ospitanti. Al termine di questo periodo, il gruppo farà una pausa di tre giorni facendo un’escursione di gruppo verso una destinazione prestabilita.

I corsi avranno inizio nel 2015, il 7 di marzo.